Leccare la figa: 7 cose che devi sapere per farle un cunnilingus coi fiocchi…

leccare la figaChe bella cosa la figa! La tocchi ed è felice, la trombi ed è felice, la lecchi…. e dovrebbe essere felice, ma in realtà non sempre lo è… E sai perché? Perché l’80% degli uomini non sa come leccare la figa!

Ti sembra tanto? Eppure è cosi! Sono veramente troppi gli uomini che non sanno come usare la lingua.

Si buttano in mezzo alle gambe della partner, danno due slinguazzate veloci e sperano che questo basti a farla eccitare.

Pensano che leccare la figa sia una di quelle cose da prendere alla leggera, con superficialità.

Purtroppo non è cosi.

Da donna ti dico che un uomo che sa leccare la figa come Cristo comanda è una rarità. Ma è quel tipo di uomo che, una volta trovato, difficilmente noi donne ci lasciamo scappare.

Sono certa che tu sei tra quegli uomini, rari, che amano leccare la figa e lo fanno con passione e tanta voglia, che si prendono il tempo per far godere una donna e antepongono il suo piacere al tuo…

Magari, però, ti accorgi che lei non è soddisfatta lo stesso.

Perché?

Perché forse, pur mettendoci passione, fantasia e voglia, non conosci le tecniche giuste per farla impazzire. Ma non è colpa tua! Semplicemente, nessuna donna si è mai preoccupata di spiegarti COME leccarle la figa.

Quindi se vuoi essere quell’uomo di cui tutte le donne parlano, quell’uomo che ha la fama di saper leccare la figa come nessun altro, quell’uomo che sa portare le partner ad orgasmi epici con poco sforzo…

… allora sei nel posto giusto.

Ti darò dei trucchi che molto probabilmente non conoscevi (o che magari davi per scontato) per leccare la figa delle tue donne da vero maestro.

Seguili attentamente perché purtroppo so quanto è brutto e frustrante avere vicino un uomo che non sa dove mettere la lingua o che la mette a casaccio sperando di leccare qualcosa di giusto.

E si sa, quando in una coppia c’è insoddisfazione sessuale, difficilmente si andrà avanti…

Per fortuna, dopo tanto cercare, ho trovato finalmente l’uomo che sa farlo nel modo giusto, esattamente come piace a me.

Ma anche lui non è nato imparato. È stato l’unico a chiedermi se ciò che faceva era di mio gradimento, se leccava bene e se avrebbe potuto fare di meglio…

…e io non ho fatto altro che istruirlo.

Adesso riesco ad avere orgasmi che prima solo potevo immaginare…

Quindi, se vuoi che anche la tua donna arrivi a urlare di piacere, a contorcersi per il godimento, a venirti in bocca, continua a leggere e ti assicuro che non te ne pentirai.

Intanto, se ancora non l’hai fatto, clicca il link qui sotto e scarica i 3 video gratuiti che ti spiegano gli errori più gravi che gli uomini commettono a letto e che gli impediscono di soddisfare le donne con cui fanno sesso…

Come leccare la figa?

A questa domanda posso rispondenti con una frase molto importante:

Non esiste un modo unico per leccare la figa alla tua donna, ma tanti trucchi diversi che, se usati bene, cambieranno completamente la tua vita di “sventrapassere” seriale.

Avrai donne che faranno a botte per avere il tuo numero, per conoscerti e per farsi leccare la figa da te! E non sto scherzando!

1) La figa si lecca con tutta la faccia

Primo punto da stamparti a fuoco nel cervello!

Se sei di quegli uomini che si tengono a debita distanza dalla patata e che fanno avvicinare solo la punta della lingua, allora è il caso che ti chiedi perché la tua donna è insoddisfatta.

Indipendentemente dal movimento della lingua e dal tipo di leccata, la faccia deve essere coinvolta e deve strusciarsi sulla figa.

Solo a gli occhi è concesso stare fuori, ma solamente per guardare lei contorcersi e godere.

In questo modo tu ti sentirai completamente partecipe e darai il 100%, lei si sentirà desiderata appieno e la sua eccitazione salirà alle stelle.

Quindi strusciati su di lei e riempiti dei suoi umori e del suo odore.

Ma ricordati che le donne si fanno mille problemi per ogni cosa. Se tu la lecchi a distanza, non ti avvicini, fai il prezioso, lei penserà di avere qualche problema “intimo” e si irrigidirà.

Se proprio la sua figa non ha un buon odore, piuttosto che fare la parte dello schizzinoso, non avvicinarti con la faccia. Al massimo falle un bel ditalino e non ci pensi più.

2) Fai partecipare il naso

Il naso lo devi considerare come parte integrante della leccata.

Mentre sei con la faccia immersa nella sua figa e stai leccando, usa il naso per toccare il clitoride o strusciarti in mezzo alle grandi labbra.

Come?

Immagina lei nella classica posizione sdraiata a pancia in su con le gambe spalancate.

Ora, se tu ti metti con la faccia in mezzo alle sue gambe, noterai che la lingua e’ proprio nella posizione adatta per leccare l’entrata vaginale, mentre il naso e’ proprio all’altezza del clitoride.

Se mentre lecchi, usi la punta del naso per toccarle dentro le grandi labbra o proprio per stimolarle il clitoride, sentirai lei godere molto di piu’. Questo perche’ fai due stimolazioni contemporaneamente e in modo naturale.

Come ho scritto nel paragrafo precedente, se inizi ad usare tutta la faccia quando lecchi la figa, noterai che il movimento del naso e’ una cosa che ti verra’ spontanea.

3) Lecca piano, lecca forte, lecca tutto…

Importantissimo! Non esiste un solo modo per leccare la figa, ma tante tecniche diverse a seconda della zona da stimolare.

Ad esempio quando ti concentri sul clitoride, la leccata deve essere delicata e quasi sfiorare quel punto. Usa solo la punta, non tutta la lingua.

Non ci andare pesante soprattutto se lei non e’ ben eccitata altrimenti le farai male.

Quando invece vuoi darle la sensazione di possessione totale da parte tua, allora leccala a lingua piena. Una bella leccata da sopra a sotto con la lingua piena di saliva, la fara’ eccitare non poco.

Ci sono zone invece in cui devi darle l’idea di tocco piu’ deciso, quasi di penetrazione. In quel caso la lingua deve essere tenuta dritta e piu’ dura e va usata come se fosse un dito o, addirittura, un pene.

4) Ogni tanto mordila

Usare i denti durante il cunnilingus puo’ essere molto piacevole, ma a patto che si rispettino 2 condizioni importanti.

  • Lubrificala bene

Prima di usare i denti devi far si che tutta la vagina sia ben bagnata. Quindi raccogli un bel po di saliva nella tua bocca e spalmala su di lei con la lingua. Fai si che lei goccioli proprio.

  • Usa i denti in modo delicato

A questo punto mordicchiala delicatamente. Prendi le parti carnose tipo il Monte di Venere, le grandi labbra o il cappuccio clitorideo e falle passare tra i denti senza mordere con forza, senza toppa pressione e senza tirare.

Per farti capire bene, mettiti un dito in bocca, appoggiaci sopra i denti ben pieni di saliva e ora tira via il dito con un movimento lento.

Se viene via agevolmente e hai come la sensazione di “righe” sul dito, allora quella e’ la pressione giusta da fare anche sulla figa di lei.

Se invece hai stretto troppo, ti accorgerai che il dito fara’ fatica a scivolare e i denti si asciugheranno subito.

Fai molta pratica su questo punto perche’ puo’ fare veramente la differenza tra una leccata e una Leccata.

5) Succhiala

Quando parlo di succhiare intendo sia le parti “esterne” quindi le solite, clitoride, grandi labbra, pube e tutto cio’ che “sporge”, ma anche l’interno.

Come si succhia l’interno della figa?

Per fartelo capire bene ti faccio un esempio:

Hai presente quando mangi un cono gelato e, piu’ o meno quando stai per finirlo, mordi la punta e succhi il gelato da sotto? Se non ce l’hai presente ti consiglio di andare a comprare un cono gelato e provarci.

Se ce l’hai presente allora quello e’ il giusto modo per succhiare l’interno della figa.

Quando succhi la punta del cono, le labbra non sono chiuse, serrate sul cono, ma sono leggermente all’infuori, come le metteresti per dare un bacio.

Ecco, allarga piano con le dita l’entrata vaginale e metti le labbra dentro esattamente in questa posizione e succhia come succhieresti per far uscire un gelato.

Siccome lei non se lo aspetta, e probabilmente non ha mai provato questa cosa, assicurati di tenerla ben ferma con le mani.

Noi donna, siamo strane. Quando una cosa ci procura troppo piacere, tendiamo a “scappare”.

Quindi tu preparati e tienila ancorata a te mentre le succhi la figa.

6) Trova la posizione giusta

Ci sono tante posizione adatte al cunnilingus. Alcune piu’ facili, altre piu’ complicate, ma non esiste una posizione che vada bene per tutti.

Potresti trovarti meglio a leccarla a pecora dato che in questa posizione di “sottomissione” la donna si sente completamente impotente e nelle tue mani e tu puoi farle cio’ che vuoi.

In questo modo la figa e’ ben aperta e puoi vedere punti che di solito restano inaccessibili.

Oppure nella classica posizione supina con le gambe piegate o sempre supina, ma con le gambe che scendono sul bordo del letto.

In queste 2 posizione lei e’ piu’ rilassata e si lascera’ andare di piu’ con la fantasia, ma tu non avrai accesso a tutta la figa completa.

In questo caso, mettile un cuscino sotto al sedere in modo che il suo bacino e’ piu’ alto e tu puoi lavorare al meglio.

7) Impara la tecnica del “Do Not”

Conosci la tecnica del “Do Not”?

Probabilmente no.

Questa tecnica e’ stata inventata, provata, riprovata e perfezionata da me e dal mio compagno per far si che io potessi venirgli in bocca.

Non la troverai in nessun libro di sesso ne in nessun’altra guida, ma solo su “sesso esplosivo”.

Praticamente il “Do Not” non e’ altro che un insieme di 3 movimenti distinti, ma da fare contemporaneamente, per stimolare in modo completo la vagina della tua donna.

Come tutte le cose, ha bisogno di pratica ed allenamento. Non riuscirai a fare bene il “Do Not” la prima volta come non si riesce a fare nulla perfettamente la prima volta che si prova.

Ma ti assicuro che con questo metodo riuscirai a far provare alla tua donna un orgasmo fantastico e, alla fine, anche a farti venire in bocca senza troppi sforzi.

Anche se dico sempre che non esiste una tecnica precisa per leccare la figa o per fare un ditalino o qualunque altra cosa, ma tanti modi diversi che, se messi insieme, possono dare vita a cose ogni volta uniche, questo e’ l’unico caso in cui una tecnica va seguita alla lettera per avere il risultato sperato.

Quindi impara il “Do Not” e diventa il maestro del cunnilingus che tutte le donne vogliono.

Per concludere…

… se sai leccare la figa avrai una vita sessuale soddisfacente e mai banale.

Se conosci i trucchi per leccare la figa nel modo giusto, avrai la fila di donne fuori la porta di casa e tanto che non saprai piu’ a chi dare i resti…

Sei pronto per questo? Allora metti in pratica i consigli di una donna e diventa l’uomo che tutte sognano!

Intanto, se ancora non l’hai fatto, clicca il link qui sotto e scarica i 3 video gratuiti che ti spiegano gli errori più gravi che gli uomini commettono a letto e che gli impediscono di soddisfare le donne con cui fanno sesso…

Emy ”Maestradarte”

SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA O OPINIONE:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini e Condizioni | Privacy Policy | Contatti